REGIONEUROPA DI DOMENICA 28 GIUGNO 2020

Ultimo appuntamento della stagione domenica 28 giugno su Rai 3 dalle 11,30 a mezzogiorno ed in live streaming su Rai play per RegionEuropa il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella che tornerà in onda, stesso orario e stessa rete, da domenica 4 ottobre.

In primo piano il reportage con cui Antonio Silvestri fa il punto sui principali temi europei: il negoziato per un accordo tra Ue e Gran Bretagna dopo la Brexit che è ancora lungo dal concludersi e l’Unione europea accusa il Governo Johnson di essere interessato soltanto ai vantaggi senza voler sopportare anche gli oneri e il punto della situazione e la preoccupazione del settore agroalimentare per il rischio del mancato riconoscimento delle indicazioni geografiche espresso dal Presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti.

Collegato da Bruxelles il Presidente del Comitato delle Regioni europee Apostolos Tzitzikostas spiega quali saranno le richieste dei territori locali nel negoziato sugli strumenti per la ripresa dopo la pandemia mentre l’Italia si trova alle prese, nella ripartenza, con la ripresa delle contraffazioni del Made In in Europa e nel mondo: l’Ufficio europeo per la proprietà intellettuale ha lanciato l’allarme per i danni che i prodotti contraffatti provocano alle aziende europee quantificandoli in 15 miliardi. Tra i settori più colpiti i cosmetici, seguiti da farmaci, giocattoli e cibie vini.

Giovanni Romano racconta la vita di un richiedente asilo e profugo politico curdo in Molise e il settimanale europeo della Testata Regionale si chiuderà con la rubrica OPPORTUNITÀ EUROPEE: nello spazio in collaborazione con Europe Direct Umbria la presentazione dell’iniziativa ”La cultura europea vicino a te” per incentivare la riscoperta del patrimonio culturale e dell’app reopen.eu per pianificare viaggi in Europa.