REGIONEUROPA DI DOMENICA 14 GIUGNO 2020

Sarà quasi certamente il vertice dei capi di stato e di governo dell’Unione Europea che si riunirà in modalità remota all’inizio del mese di luglio sotto la presidenza di Angela Merkel, la Germania è infatti presidente di turno dell’UE dal primo luglio al 31 dicembre, a decidere sul Recovery Fund, il nuovo bilancio pluriennale dell’unione e le altre misure economiche e sociali per la ripartenza dopo la prima fase della pandemia del Coronavirus: il vertice della prossima settimana avrà infatti un carattere meramente interlocutorio. La cancelliera tedesca ha ripreso il suo ruolo di unico leader europeo anche per le difficoltà che patisce in Francia il Presidente Macron e dunque,per l’ennesima volta come al tempo dell’unificazione tedesca dopo il crollo del Muro di Berlino, tutto è nelle mani della erede di Helmut Kohl: perché e come si è giunti a questo ennesimo passaggio epocale della storia europea lo spiega a RegionEuropa, il settimanale della Tgr a cura di Dario Carella ed in onda domenica 14 giugno su Rai 3 ed in live streaming sul web all’indirizzo di Rai Play. L’editorialista del Sole 24 Ore Adriana Cerretelli.

E mentre l’Ocse comunica le previsioni di diminuzione del Pil a causa della pandemia nei Paesi europei, e rileva come il calo della disoccupazione sia dovuto all’aumento degli inattivi, due imprenditori, Aurelio Agnusdei, Managing Director di Grenke Italia e Matteo Ballarin, Presidente di Europe Energy, fanno il punto sulla Fase 3, dalla crisi del turismo all’eccesso di regolamentazione per il settore energia, e rilevano le differenze con le ripartenze di altri Paesi UE.

Antonio Silvestri racconta quindi STAGE4EU: dopo il lockdown sono ripresi gli stage e i tirocini nei Paesi europei per studenti e laureati. Grazie all’applicazione stage4EU si possono trovare le opportunità offerte da aziende e istituzioni dell’Unione Europea. Nell’ultimo anno sono stati pubblicati 4700 annunci. Si tratta di un’importante iniziativa per permettere alle imprese di assumere persone con una formazione adeguata.

In conclusione di RegionEuropa la rubrica OPPORTUNITÀ EUROPA:nello spazio in collaborazione con Europe Direct Umbria come funziona il “Coronavirus response”, un servizio dell’UE per essere sempre aggiornati sulla mobilità tra Paesi nella fase post covid-19.