REGIONEUROPA DI DOMENICA 10 MAGGIO 2020

A che punto è la ricerca del vaccino contro il Coronavirus? E come mai l’Europa non è riuscita a creare un centro di ricerca unico sotto la supervisione dell’Ema, l’Agenzia europea per il farmaco con sede ad Amsterdam? Ed in attesa del vaccino quali sono i farmaci più efficaci e gli atteggiamenti personali da mantenere per contrastare la diffusione della pandemia? Lo spiega il maggiore scienziato italiano, il Professor Silvio Garattini, farmacologo di fama mondiale e presidente dell’istituto “Mario Negir” di Milano, in una lunga intervista realizzata da Dario Carella e che andrà in onda domenica 10 maggio su Rai 3 dalle 11,30 a mezzogiorno in RegionEuropa il settimanale europeo della Tgr, in live streaming sul web cliccando Rai Play.

“RegionEuropa” si occupa quindi, con due servizi di Antonio Silvestri, dei comparti agroalimentare e vitivinicolo, due punti di forza del nostro export Made In duramente colpiti dalla pandemia, ed ora in attesa di misure uregenti dall’UE: nel servizio sull’agroalimentare la classifica dei prodotti più richiesti, come camomilla e creme dolci spalmabili, l’agronomo Francesco Martella, di Cesarweb, spiega anche in quali settori dell’agroalimentare l’Italia ha un surplus e in quali è in deficit, dovendo importare dall’UE e dai Paesi terzi.

Per quanto riguarda il comparto vitivinicolo, nonostante la chiusura di ristoranti, hotel e mense il settore vitivinicolo non si è mai fermato ma adesso serve tutelare il valore consolidato dei marchi italiani e dei territori. Lo afferma  a RegionEuropa il direttore Generale della Carpené Malvolti, Domenico Scimone, che sottolinea come per il prosecco la situazione è migliore di altre produzioni ma serve un piano articolato di interventi.

In collegamento con Burxelles, l’editorialista di Radio Radicale e del Foglio David Carretta fa il punto sui piani messi a punto ed in costruzione da parte della Commissione Europea per la lotta alla pandemia; concluderà la puntata del settimanale europeo della Tgr la rubrica UE IMPRESE E TERRITORI: nello spazio in collaborazione con la Rete EEN Italia il punto sulle conseguenze della pandemia sulla sharing economy e come le PMI possono far fronte alle nuove esigenze.