REGIONEUROPA DI DOMENICA 16 FEBBRAIO 2020

Il Comitato Europeo della regioni ha iniziato a Bruxelles la nuova legislatura quinquennale eleggendo il presidente greco della Macedonia centrale quale nuovo presidente: cambia anche la presidenza della delegazione italiana nell’organismo dei territori europei: nuovo presidente è il leghista Ciambetti, Presidente del Consiglio Regionale del Veneto, e nella delegazione italiana entrano anche la Sindaca di Roma Virginia Raggi, e i Presidenti del Friuli Venezia Giulia Fedriga e quello della Sicilia Musumeci. E’ l’argomento di apertura della puntata di domenica 16 febbraio di RegionEuropa, il settimanale europeo della tgr a cura di Dario Carella, che ngli studi dell’Europarlamento a Bruxelles, dove si è svolta l’assemblea plenaria delle regioni europee, ospita Pierluigi Boda, portavoce del Comitato, che spiega quali saranno i temi di priorità della nuova legislatura, a partire dalla difesa delle attuali quote di finanziamenti europei per i fondi strutturali e quelli della coesione sociale.

Antonio Silvestri racconta quindi come in occasione dell’assemblea dell’Alleanza delle Cooperative è stato presentato uno studio sugli appalti pubblici nel quale si evidenzia come le amministrazioni valutino maggiormente la qualità della prestazione ma il criterio del massimo ribasso continua a creare problemi. Si sono abbreviati anche i termini di pagamento da parte delle pubbliche amministrazioni, che rimangono però più lunghi di quanto stabilito dall’UE. Su questi temi intervengono il Presidente dell’Alleanza delle Cooperative, Lusetti, e il presidente di Confcooperative, Gardini.

Sempre il local dei territori è al centro di un focus sul sistema fieristoc e congressuale in Italia, dove la cancellazione di diversi appuntamenti fieristici a causa del coronavirus ha permesso di comprendere l’importanza che hanno questo tipo di appuntamenti per l’economia. Basti pensare che l’Italia in Europa è seconda solo alla Germania nel settore delle Fiere ed è il Paese più ricercato per i Congressi anche se c’è un problema di infrastrutture. Se ne è parlato in occasione del vertice dei più grandi organizzatori di Fiere e Congressi, svoltosi a Roma. A Regioneuropa intervengono Giulio Ferratini, CEO di Centro Congressi Torino e Pietro Piccinetti, Amministratore Unico delle Fiera di Roma.

Concluderà la puntata di RegionEuropa lìappuntamento con la rubrica OPPORTUNITÀ EUROPEE: Nello spazio con le segnalazioni dello sportello Europe Direct Umbria un’offerta di impiego in materia di risoluzione bancaria a Bruxelles e il Premio per l’innovazione sociale dedicato quest’anno al settore della moda.