REGIONEUROPA DI DOMENICA 22 DICEMBRE 2019

E’ interamente dedicata alle tradizioni natalizie in Europa a cominciare da quelle che si svolgono a Matera, capitale europea della cultura per quest’anno, oppure a Napoli con i suoi celebri presepi, o alle tradizioni locali culinarie di una volta come quella del pangiallo, la puntata di RegionEuropa di domenica 22 dicembre in onda dalle 11,30 a mezzogiorno su Rai 3 ed in live streaming sul

Web cliccando Rai Play.

Nel servizio uno dei prodotti tipici natalizi del Lazio, il Pangiallo che si faceva già nell’antica Roma imperiale per la festa del solstizio d’inverno, e del ritorno del sole a cui fa riferimento il colore della pasta, che racchiude un trionfo di frutta seccamiele e cedro candito. Il panificatore Adriano Albanesi spiega come si fa questo dolce e fornisce anche dei consigli su come valutare la qualità del panettone, mentre Claudio Capezzuoli dell’Associazione Panificatori CNA sottolinea l’importanza del lavoro artigiano in questo campo molto legato alla riscoperta della qualità degli ingredienti.

Dario Carella e Antonio Silvestri fanno quindi il punto sulla situazione del comparto agroalimentare italiano, filiera dell’eccellenza europea nel mondo, alle prese con problematiche rilevanti: etichettatura con l’origine, definizione della Politica Agricola Comune anche alla luce del new green deal, bollini nutrizionali in etichetta, dazi Usa e campagne di comunicazione della qualità, effetti della Brexit. Sono le principali criticità che l’agroalimentare italiano affronterà nel 2020. Nel focus di Antonio Silvestri ne parlano l’europarlamentare Paolo De Castro, coordinatore S&D in ComAgri, la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova e il Presidente di Coldiretti, Ettore Prandini.

In conclusione della puntata di RegionEuropa l’appuntamento con la rubrica OPPORTUNITÀ EUROPA

Antonio Silvestri intervista Alessandra Antognelli di Europe Direct Umbria sul sistema di informazione rapida per i prodotti pericolosi, il Rapex. Si tratta di un argomento particolarmente di attualità in questi giorni di forti acquisti di giocattoli e di articoli pirotecnici.