REGIONEUROPA DI DOMENICA 28 APRILE 2019

Il Garante Europeo per la Privacy ,Professor Giovanni Buttarelli, è ospite domnica 28 aprile di RegionEuropa, il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella,  in onda su Rai 3 dalle 11,30 a mezzogiorno ed in live streaming sul web cliccando Rai Play.

Intervistato da Antonio Silvestri il Professor Buttarelli osserva che le forze politiche che nel corso della campagna elettorale per il Parlamento europeo violassero la protezione dei dati personali degli elettori andranno incontro a sanzioni, rilevando  come dal caso Cambridge Analytica si sia preso atto della possibilità di influenzare il voto e la regolarità del processo democratico. Buttarelli si è soffermato anche sulla necessità di tutelare la sicurezza dei dati personali e sulle preoccupazioni che comporta la tecnologia 5G in questa materia pur riconoscendo che fornisce anche grandi opportunità e quasi rappresenta una quarta rivoluzione industriale.

Da Bruxelles focus su regioni e lotta alla tecnoburocrazia,nei seervizi sulla riunione delle regioni europee che hanno ribadito il loro no ai tagli di bilancio per i fondi strutturali e le interviste a Ignazio Corrao del M5S e Mara Bizzotto della lega, che rilevano come la tecnoburocrazia europea,in particolare quella della Commissione esecutiva, debba essere ricondotta alla funzione originaria e non possa in alcun modo sostituirsi alla politica e ai partiti espressioni della sovranità popolare. I due esponenti della maggioranza di governo annunicano inoltre che nella prossima legislatura gli stipendi degli euroburocrati dovranno tornare a dimensioni normali e non essere fonte,per la loro grandezza,di risentimento da parte delle popolazioni dell’Unione.

RegionEuropa prosegue quindi con un’ampia pagina deicata all’agrolimentare dei territori locali: Antonio Silvestri racconta lo studio di Confagricoltura in cui si rileva come l’OCM vino, lo strumento di promozione del vino italiano all’estero funzioni e rappresenti un’importante tassello della crescita economica del settore. Secondo lo studio, ha aggiunto il prof. Alberto Mattiacci, i suoi benefici si potranno valutare a lungo termine anche per la capacità di migliorare l’organizzazione delle aziende. Il Presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti ha invece messo in guardia da norme in discussione alla Commissione Ambiente che nella prossima legislatura potrebbero influenzare negativamente la Politica agricola comune; Dario Carella spiega con l’aiuto di nutrizionisti e docenti universitari le virtù della carne suina italiana, una vera e propria golden share non solo per l’export ma anche per l’alimentazione di atleti e persone anziane nel quadro della dieta mediterranea: la cronaca di “Nutrimi”,il maggior worsho europeo sul tema illustra come la lotta alla dieta mediterranea condotta in Europa dalla germania e dai paesi scandinavi con la Gran Bretagna sia solo un fatto commerciale.

Riflessioni su come eravamo e come siamo,con una scrittura che indulge a Cesare Pavese e Jean Paul Sartre guardando con occhio lungo all’Europa nel libro “Cari mostri”, BookaBook Edizioni,autore Nuccio Abbondanza,già presidente per oltre un decennio dell’Istituto per la cura dei tumori di Milano: uno sguardo sentito e non distaccato in brevi racconti che atytraversano una vita fra la politica e la professione,recensiti a milano da un critico letterario d’eccezione,Carlo Tognoli,già Sindaco del capoluogo meneghino e parlamentare europeo per il Partito Socialista.

In chiusura l’appuntamento con la rubrica UE IMPRESE E TERRITORI, spazio condotto da Natonio Silvstri e dedicato alle PMI campane dell’agroalimentare con due appuntamenti riguardanti incontri con buyers svedesi e la partecipazione ad un evento business to business a Barcellona nel settore dei prodotti “free” funzionali e neutraceutici, e da Varese fra cronaca e storia immegini e protanisti della pallacanestro italiana europea e mondiale ritrovatisi al Trofeo Garbosi di Varese,storico appuntamento per giovani cestiti.