REGIONEUROPA DI DOMENICA 7 APRILE 2019

L’Europa che piace ai cittadini, secondo i sondaggi indipendenti che circolano negli stati dell’unione in vista delle elezioni di fine maggio,è quella che spende i contributi che vengono versati annualmente dai governi nazionali restituendoli in fondi strutturali legati ai territori: in questo quadro vanno ,ad esempio,quelli dati da Bruxelles ai produttori vitivinicoli italiani e di cui racconta il reportage di Antonio Silvetri che apre domenica 7 aprile RegionEuropa, il settimanale europeo della tgr a cura di Dario Carella,in onda su Rai3 dalle 11,30 a mezzogiorno e in live streaming sul web cliccando Rai Play.

In particolare il finanziamento europeo serve ad aiutare l’esportazione dell’eccellenza vino made in Italy nei paesi extra UE, il tutto visto attraverso l’esperienza fatta da una Cantina dell’Alto Lazio che ha utilizzato questi fondi vedendo migliorate le proprie esportazioni raccontata dal proprietario Sergio Mottura, e vantaggi e criticità di questo strumento evidenziate da Silvana Ballotta, Managing Director di Business Strategies, una società che si occupa da tempo di affiancare le aziende vinicole nella presentazione dei progetti di promozione.

Sempre in apertura un ampio servizio da Bucarest, dove la Presidenza rumena dell’UE,ha incontrato il Comitato delle regioni europee per continuare a costruire un nuovo bilancio che non tagli pesantemente i fondi regionali come invece ha ipotizzato,contro il parere dell’Europarlamento,la Commissione esecutiva, con i pareri della Presidente dell’Umbria Marini, del Vice Presidente della Sicilia Armao e del Presidente del Molise Toma.

Da Bruxells e da Starsburgo la rubrica “Verso le elezioni” con le interviste a Patrizia Toia Capogruppo PD al Parlamento Europeo,all’europarlamentare del gruppo dei Socilisti e Democratici Sergio Cofferati,e della Lega Angelo Ciocca promotore a styrasburgo dell’esposizione “Bergamo capitale del formaggio”.

In conclusione della puntata di RegionEuropa, Oreste Lo Pomo dallo studio della Tgr Basilicata a Potenza per “matera Capitale Europea della Cultura” ed Antonio Silvestri con OPPORTUNITÀ EUROPA: nello spazio in collaborazione con Europe Direct Umbria un offerta di lavoro al Consiglio  Europeo della ricerca e il concorso per over 18 #EUinmyRegion