RegionEuropa di domenica 17 marzo 2019

Il Comitato delle Regioni Europee, organismo che raggruppa le rappresentanze istituzionali di oltre 400 territori locali prosegue la sua battaglia di affiancamento anche verso il Parlamento Europeo attraverso l’”Alleanza per la Coesione” con l’obiettivo di far bocciare nel prossimo bilancio 2021 /2027 dell’Unione Europa la proposta della Commissione esecutiva di un taglio drastico ai finanziamenti per i fondi regionali ed una loro centralizzazione a Bruxelles, violando il principio di sussidiarietà che è uno dei tre pilastri del Trattato Interistituzionale oggi in vigore.

E’ il tema al centro del focus di RegionEuropa che prosegue anche domenica 17 marzo su Rai 3 dalle 11,30 a mezzogiorno ed in live streaming sul web cliccando il sito di Rai Play, con un servizio di Antonio Silvestri . Tema: l’iniziativa della delegazione òl per e in La delegazione italiana del Comitato delle Regioni Europee che, insieme all’intergruppo parlamentare sulla qualità della vita nelle città, ha organizzato una riflessione sulla presenza dello sport nei fondi per la coesione del periodo 2021-2027. Era infatti importante ribadire come l’attività fisica incida sulla qualità della vita e la salute dei cittadini. A RegionEuropa intervengono il Capo della Delegazione italiana del Comitato delle Regioni, Enzo Bianco, e il Presidente della Federnuoto e della Lega europea del Nuoto, Paolo Barelli, che illustra il progetto “Learn to swim” che sarà presentato al Parlamento europeo il prossimo 20 marzo.

Ancora territori local in primo piano con il reportage, sempre di Antonio Silvestri, su come vengono utilizzati i fondi europei per il riutilizzo della acque reflue: l’obiettivo è contrastare la scarsità d’acqua, facilitando il riutilizzo delle acque reflue per l’irrigazione agricola è l’obiettivo di alcune misure recentemente varate dal Parlamento europeo: l’Anbi, l’Associazione dei Consorzi di Bonifica ha presentato il caso della Piana del Sele in provincia di Salerno, dove grazie all’irrigazione intelligente è possibile realizzare ortaggi, e in particolare la rucola, che stanno per avere la tutela europea, e vengono prodotti in modo innovativo anche grazie all’ottimizzazione dell’irrigazione.

Da Strasburgo e da Bruxelles l’attualità della settimana al Parlamento Europeo che si è riunito in sessione plenaria : nei servizi di Dario Carella il flash mob degli europarlamentari del m5Stelle a fianco dei giovani che si battono contro i cambiamenti climatici , la rubrica “Verso le elezioni,quale Europa”. Ospiti in studio ad illustrare i programmi dei loro partiti gli europarlamentari Angelo Ciocca della Lega, Andrea Cozzolino del Pd e Stefano Maullu di Fratelli d’Italia,l’intervista al Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tjani sui rapporti con la Cina.

In conclusione di RegionEuropa l’appuntamento con la rubrica “UE IMPRESE E TERRITORI” di Antonio Silvestri: nello spazio con le segnalazioni della rete Enterprise Europe Network un incontro business to business nei settori dell’energia intelligente e della green economy e un seminario sulla protezione dei dati nell’industria 4.0.