RegionEuropa 15 gennaio 2017

Martedì 17 gennaio in sessione plenaria a Strasburgo oltre 700 deputati dei 28 paesi dell’Unione Europea (dato che la brexit non è ancora stata formalizzata) eleggeranno il nuovo presidente dell’assemblea legislativa che resterà in carica per seconda parte della legislatura,ovvero sino al maggio 2019.

Quarant’anni dopo la Presidenza di Emilio Colombo corrono per la leadership ,per la prima volta,tre italiani,i candidati dei due maggiori partiti europei,il Popolare-PPE-  ed il Socialista –PSE : i due sono il Vice Presidente vicario dell’Assemblea Antonio Tajani di Forza Italia e il Capogruppo dei socialisti e dei Democratici Gianni Pittella, ed Eleonora Forenza,europarlamentare della lista L’Altra Europa che fa parte del gruppo europeo GUE_NGL,che sarà ospite domenica 15 gennaio a RegionEuropa , il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella, in onda su Rai Tre dalle 11,30 a mezzogiorno ed in diretta streaming sul web ai siti www.rainews.it/TGR e www.regioneuropa.blog.rai.it .

Il focus principale della puntata di RegionEuropa resta comunque il local dei territori italiani nei loro rapporti con le diverse istituzioni europee: da Bruxelles la sintesi del Rapporto Svimez 2016 sul Mezzogiorno con i commenti di  Adriano Gianola Presidente Svimez,

Nicola De Michelis Capo di gabinetto di Corinna Cretu Commissaria Europea agli  Affari Regionali,de4ll’Europarlamentare Andrea Cozzolino, dell’ex Presidente di Confindustria Campania Giampiero de la Feld e Marcello Missaglia docente all’Universiteè du Travail di Bruxelles.

Focus local anche sulla Pac,la Politica Agricola Europee,con un reportage di Antonio Silvestri : l’anno appena iniziato è infatti quello della revisione di metà periodo per la Politica agricola Comune. Nel regolamento “Omnibus” che andrà al voto In Commissione Agricoltura del PE e poi in Plenaria, saranno introdotte alcune significative correzioni riguardanti la semplificazione, nuove iniziative per i giovani, una revisione del cosiddetto  “greening”, uno dei punti principali della programmazione finanziaria del settore ma anche quello più contestato dalle organizzazioni sociali agricole italiane: parlano a RegionEuropa il ministro delle Politiche Agricole Martina, che  spiega perché sono necessari grossi passi avanti sia sulla semplificazione sia sulla gestione dei rischi e l’europarlamentare Paolo De Castro,gia Presidente della commissione Agricoltura dell’Europarlamento, che annuncia la costituzione di una cabina di regia che coordini parlamentari e Ministero per perseguire gli obiettivi di maggior interesse per il settore agricolo italiano. Martina e De Castro hanno anche ricordato l’importanza degli accordi commerciali internazionali per la tutela delle produzioni dell’eccellenza agroalimentare italiane.

In chiusura del settimanale europeo della Tgr, da Bagheria il servizio di Raffaella Cosentino sulla riapertura del Museo Guttuso,il più importante d’Europa dedicato al Maestro sicilaino,con Pif,Tornatore,il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il Presidente della Regione Ardizzone, da Campobasso il racconto delle “Pietre del Molise” firmato da Giovanni Romano e l’appuntamento con la rubrica di Antonio Silvestri “ Ue imprese e Territori ” : tra le segnalazioni della rete italiana di Enterprise Europe Network due incontri per le PMI e i professionisti sui Fondi europei a gestione diretta e su Horizon 2020, e una missione in Tailandia e Singapore per il settore ICT. Completa lo spazio una richiesta di partnership nel settore delle energie alternative.

 

 

Comments

comments