RegionEuropa di domenica 16 ottobre 2016

Gli europarlamentari del M5S Ignazio Corrao e del PD Paolo De Castro sono fra gli ospiti della puntata di domenica 16 ottobre di RegionEuropa,il settimanale europeo della Tgr in onda su Rai 3 dalle 11,30  a mezzogiorno ed in live streaming sul web ai siti  www.rainews.it/TGR e www.regioneuropa.blog.rai.it; con loro da Bruxelles e da Strasburgo al termine dell’ultima sessione plenaria del Parlamento Europeo,Dario Carella affronetrà i temi che riguardano l’attacco all’agroalimentare italiano portato dai paesi del nord Europa e dalla Commissione Europea, dall’invasione dell’olio d’oliva senza dazi proveniente dalla Tunisia alle arance rosse anche queste senza il pagamento dei dazi doganali importati dal Sud Africa e dagli altri paesi dell’Africa australe. Da Catania Roberta Marilli racconta le ansie e le preoccupazioni dei produttori siciliani mentre Antonio Silvestri fa il punto sulle iniziative prese dalle organizzazioni che raggruppano i produttori come la Confederazione Italiana Agricoltori, che ha voluto spiegare ,nella sede della stampa estera a Roma, non solo come la qualità eccellente dei prodotti made in Italy non possa in alcun modo essere paragonata a quella ,spesso senza marchio di qualità proveniente dai paesi extra UE,ma anche come ci sia la necessità di combattere ,da parte di bruxelles,sempre di più il fenomeno dell’italian sounding e dei prodotti falsi,che mettono a rischio la salute dei consumatori,come denuncia a RegionEuropa il presidente della CIA Dino Scanavino. Ignazio Corrao spiega invece come non si possa scambiare la cooperazione con i paesi del sud del mondo colpendo l’agricoltura dei paesi del sud Europa,come l’Italia : “la cooperazione internazionale –afferma Corrao a regioneuropa- è un dovere per i paesi più ricchi a patto che si cambino le regole attuali,che spesso scambiano l’abolizione dei dazi doganali in cambio dell’impianto nei paesi poveri di industrie del nord Europa che attuano nei confronti dei lavoratori locali un inaccettabile dumping sociale”. Da Milano Nicoletta Vismara racconta l’esperienza ,fatta anche nel recente terremoto he ha colpito il centro Italia, dei “dalvatori a quattro zampe” ,ovvero sia dei cani utilizzati dalla Protezizone Civile e dalle forze Armate,dai Vigili del Fuoco e delle varie forze di polizia e sicurezza pubblica nelle operazioni di soccorso,mentre dalla redazione della Tgr dell’Umbria il racconto della Marcia per la Pace Perugia- Assisi diventata la marcia contro le guerre più importante d’Europa.parlano a  Da Bruxelles quindi Dario Carella con la cronaca dell’assemblea plenaria del Comitato delle Rgioni Europee svoltasi questa settimana a Bruxelles,dove si è fatto il punto sulla gestione dei fondi strutturali: ne parlano a RegionEuropa i presidenti del Molise,Di Laura Frattura,della Sicilia Rosario Crocetta e della Valle d’Aosta Augusto Rolandin. Concluderà la puntata del settimanale europeo della testata regionale l’appuntamento con “Opportunità Europa””,bandi e occasioni di lavoro dalle Istituzione europee,in collaborazione con Europe Direct Umbria.