RegionEuropa di domenica 9 giugno 2013

L’uscita dell’Italia dalla procedura di infrazione per deficit eccessivo non solo ha riportato il nostro paese fra le nazioni virtuose dell’UE ma consentirà di utilizzare i residui fondi comunitari per le regioni e la coesione economico sociale che scadono alla fine di quest’anno e secondo l’Anci se i comuni potranno scorporare le spese per gli investimenti dal patto di stabilità si libereanno risorse per cofinanziamento che potrebbero arrivare alla cifra di un miliardo di euro ,utilizzabili per la lotta alla disoccupazione.
E’ il tema al centro della puntata di “RegionEuropa” il settimanale della Tgr a cura di Dario Carella in onda su Rai Tre domenica 9 giugno alle 11,30. Il servizio di Antonio Silvestri mostra inoltre l’efficacia del portale del portale del Ministero della Coesione Territorile  “Opencoesione.gov” ,premiato a Bruxelles come miglior portale di un governo nazionale per la capapcità di spiegare ai cittadini non solo come sono stato utilizzati i fondi europei ma anche lo stato di avanzamento dei programmi e dei progetti in corso di realizzazione.Il portale “Opencoesione.gov” elenca e monitora,infatti, lo stato di attuazione degli investimenti programmati nel ciclo 2007-2013 dalle regioni e amministrazioni centrali dello stato,ma non solo: la pecularità del portale ,on line da meno di un anno per iniziativa dell’ex ministro Fabrizio Barca, è anche quella di consenire una lettura macroeconomica dei dati; I progetti attualmente in essere sono oltre 627mila.
Da Bruxelles,con gli europarlamentari Antonio Panzeri e Carlo Fidanza,Dario Carella fa il punto sulla vicenda della multa di oltre 260miloni di euro comminata per aiuti di stato alla Sea di Milano per i finanziamenti concessi per oltre dieci anni alla controllata Sea Handling che gestisce i servizi di terra negli aereoporti milansi di linate e malpensa: se la Corte delle commissioi Europee con sede in Lussemburgo repongerà la richiesta di sospensiva della multa avanzata dalla società e dall’amministrazion comunale di Milano, Sea Handling dovrà dichiarare fallimento: in ballo ci sono 2300 posti di lavoro.
Da Bologna la cronaca della visita da parte del Vice Presidente Vicario del Parlamento Europeo Gianni Pittella alla Onlus ANT che fornisce gratuitamentele cure palliative a domicilio ai malati terminali in diverse regioni italiane e che è ritenuta da Bruxelles una delle migliori pratiche europee in questo delicatissimo settore.
E ancora ,nel settimanale europeo della Tgr, l’editorialista del “Corriere della Sera” Dario Di Vico spiega come potrebbe cambiare ,con l’ingresso di nuovi movimenti e partiti come è avvenuto di recente in diverse elezioni legislative nazionali fra cui qulle italiane ed olandesi, la geografia politica dell’Assemblea legislativa dell’UE e nell’appuntamento con le opportunità dall’Europa , Antonio Silvestri segnala diversi bandi di cooperazione che facilitano l’integrazione nel campo del volntariato, della salvaguardia dell’ambiente, della pubblica amministrazione e dell’inclusione sociale; tra le offerte di lavoro “Opportunità Europa” presentata diverse proposte di impiego per posti vacanti all’Autorità Europea degli strumenti finanziari e dei mercati che ha sede a Parigi.
In conclusione della puntata di “RegionEuropa” Anna di Benedetto con i suoi “Angoli d’Europa” viaggia a ritroso nel Mediterraneo del terzo secolo prima di Cristo per incontrare il genio di Archimede che rivive in una mostra ai Musei Capitolini.
“RegionEuropa” è on line ed in live streaming al sito  www.regioneuropa.rai.it a cura di Claudio lanza