RegionEuropa domenica 28 aprile 2013

“RegionEuropa”, il settimanale europeo della tgr a cura di Dario Carella in onda domenica 28 aprile alle 11,30 su Rai Tre, presenta in anteprima la nuova banconota da 5 Euro che sarà in circolazione dal 2 maggio prossimo.
E’ la prima di una nuova serie di banconote dedicate all’Europa e Antonio Silvestri la presenta in anteprima nella sede della Banca d’Italia insieme a Fabrizio Fortunato, responsabile dell’Area Circolazione Monetaria di Via Nazionale, il quale illustra i motivi che hanno portato a stampare la nuova banconota e quali differenze ci sono con la vecchia che,comunque, rimarrà per ora in circolazione. La nuova serie è denominata “Europa” perche riporta nell’ologramma e nella filigrana il ritratto di Europa, figura della mitologia greca da cui il nostro continente prende il nome. L’introduzione della nuova serie nel coorso di quest’anno rientra nel costante processo di sviluppo dei biglietti in Euro, specie sotto il profilo della sicurezza: nel servizio di “RegionEuropa” sarà possibile osservare per la prima volta la nuova filigrana, i colori della cifra che cambiano dal verde smeraldo al blu scuro, la striscia argentata che, se mossa, rivela valore, simbolo dell’Euro,il ritratto d’Europa e il portale raffigurato in grande sulla banconota stessa: tutte misure che permetteranno di evitare la falsificazione alzando al massimo la soglia di sicurezza.
Da Bruxelles Dario Carella racconta la nascita di “MareMed” , il nuovo progetto local che riunisce le 12 regioni europee marittime del Mediterraneo che hanno attuato una poltica integrata nel campo della cosiddetta “crescita blu”: per l’italia partecipano al progetto Campania,Emilia Romagna,Calabria,Lazio,Liguria,Marche e Toscana. “MareMed” consentirà di integrare le politiche anti inquinamento marino, la gestione delle zone costiere,l’adattamento alle conseguenze del cambiamento climatico,la pesca ed in generale l’intera governance che attiene a tutti i settori della politica marittima europea.
Con la puntata di domenica 28 aprile il settimanale europeo della tgr si arricchisce di una nuova rubrica ”  OPPORTUNITA’ EUROPA”, che ha los scopo di fornire,nel quadro delle iniziative dell’ Anno della Cittadinanza Europea, quelle informazioni utili per tutti coloro, enti o privati, che ritengano di poter sfruttare le numerose opportunità offerte dall’Ue.
Verranno così presentati bandi, offerte di lavoro, e concorsi in collaborazione con il centro “Europe Direct2 dell’emilia romagna, uno dei 48 centri “Europe Direct” sparsi sul territorio italiano,e che sono strutture delle Istituzioni europee,Parlamento,Commissione e comitato delle Regioni, che hanno il compito di dare una risposta immediata alla domande generali sull’UE, di indicare le migliori fonti d’informazione, fornire consigli e recapiti, e informare sui diritti e appunto, le opportunità per i cittadini. ” OPPORTUNITA’ EUROPA” ,realizzata da Antonio Silvestri avrà candenza quindicinale.
Nel notiziario “Qui Bruxelles Qui Strasburgo”, l’europarlamentare del gruppo conservatore Cristiana Muscardini illustra le iniziative prese sul tema dei diritti dei minori per arminizzare la legislazione dei diversi stati mentre gli europarlamentare Mario Pirillo e Paolo De Castro del Pd danno il benvenuto fra le eccellenze dell’agroalimentare italiano in Europa all’olio d’oliva prodotto in Calabria.
Infine gli “Angoli d’Europa” di Anna di Benedetto raccontano la storia di Santa Caterina da Siena ,  Patrona  dei Cristiani d’Europa, festeggiata in tutti i paesi dell’Ue il 29 aprile: la sua epica si sviluppa intorno alla “Cattività Avignonese”  e si conclude con il ritorno del Papato a Roma.
“RegionEuropa” è on line e in live streaming al sito www.regioneuropa.rai.it a cura di Claudio Lanza