RegionEuropa domanica 13 maggio 2012

La Festa dell’Europa e’ stata ovunque,
ma soprattutto in Italia, Francia e Germania, un’occasione per
riflettere sulla realta’ politica ed economica dell’Unione. Se
ne parla – nei reportage di Antonio Silvestri – a
“RegionEuropa”, il settimanale della Tgr curato da Dario
Carella in onda domenica 13 maggio alle 11.40 su Rai3. In primo
piano il parere del presidente del Consiglio, Mario Monti, che
ha sottolineato il bisogno di un’iniziativa europea che
consenta di far fronte ai debiti con le imprese senza pesare
sui conti pubblici e della necessita’ di scorporare dal deficit
di bilancio le spese destinate ad investimenti produttivi. Il
Commissario Europeo agli affari economici, Olin Rehn, si e’
detto d’accordo con Monti, aggiungendo che l’Unione deve
promuovere una crescita sostenibile con strategie fiscali
differenziate e con riforme strutturali per la crescita. Il
Presidente della Commissione Europea Barroso ha invece parlato
a Firenze dove ha ricordato l’attualita’ di Schumann, uno dei
fondatori dell’Europa unita con De Gasperi, e ha auspicato un
aumento dei poteri comunitari in risposta alla crisi di
credibilita’ che colpisce le istituzioni di Bruxelles.
 Il vicepresidente della Commissione
Europea, Antonio Tajani, parlando all’Universita’ Luiss,
infine, ha insistito su crescita, formazione e innovazione:
settori in cui l’Europa e’ leader – ha ricordato Tajani- quali
l’industria spaziale ed il turismo possono essere un volano
positivo per uscire dalla crisi, mentre il vicepresidente
vicario del Parlamento Europeo, Gianni Pittella, ribadisce che
l’Italia non puo’ abbassare il livello della sua contribuzione
alle spese delle istituzioni europee.
    A chiudere i reportage, le immagini del grande concerto in
Piazza del Campidoglio a Roma per la Festa dell’Europa.
    In sommario, inoltre, un’intervista alla vicepresidente del
Parlamento di Strasburgo, Roberta Angelilli, che sollecita una
maggiore incisivita’ nell’azione di Bruxelles la liberazione
dei due maro’ italiani prigionieri in India; e l’opinione del
direttore dell’agenzia Asca, Gianfranco Astori, sulle
problematiche poste dal continuo allargamento dell’Unione
Europea.
    Dario Carella, infine, propone una visita “Parlamentarium”
di Bruxelles, il piu’ grande centro informazioni al mondo, e
all’ufficio del parlamento europeo di Milano, in compagnia del
neodirettore, Bruno Marasa’.
    “RegionEuropa” e’ anche online al sito
www.regioneuropa.rai.it, curato da Claudio Lanza e realizzato
da Rainet ed e’ sottotitolato alla pagina 777 di Televideo.