RegionEuropa domenica 29 aprile 2012

La Vice Presidente del Parlamento Europeo Roberta Angelilli,europarlamentare del PdL,Ppe,interviene domenica 29 aprile a “RegionEuropa”, il settimanale della Tgr curato dal Vice Idrettore dei Tg regionali della Rai Dario Carella, auspicando che il governo italiano accelleri l’entrata in vigore della direttiva europea che riduce a 60 gionri il limite massimo per le pubbliche amministrazioni per saldare i propri debiti con i fornitori. I ritardi nei pagamenti,ancora più ingiustificati ed ingiustificabili di fronte alle decisioni dell’Ue,spiega la Vice Presidente dell’europarlamento sono putroppo diventati fra le cause dei suicidi di diversi imprenditori,che restano schiacciati fra la mancanza di liquidità di ciò che gli è dovuto e le strette creditizie operate dalle banche. In questo quadro di drammatiche incertezze si inserisce anche la situazione dei giovani ,che in Italia più che altrove non trovano lavoro: di qui la proposta dell’Angelilli ,anticipata a “RegionEuropa”, di utilizzare parte dei fondi per la coesione sociale non utilizzati a programmi europei finalizzati all’occupazione giovanile.
E al tema dei giovani,della formazione e del lavoro è dedicata l’ “Opinione” di Frabrizio Binacchi.   
Il settimanale europeo della Tgr prosegue quindi con un reportage di Antonio Silvestri sull’Enav, la Società italiana per i servizi di assistenza al volo, che ha varato un Piano per ridurre i consumi di carburante degli aerei per i quali svolge la funzione di Service Provider e ciò al fine di consentire economie di gestione e abbassare le emissioni di CO2,come chiedono le direttive europee. Già l’anno scorso nei cieli dell’Ue è stato possibile  percorerre oltre nove milioni di chilometri in meno con una riduzione di 134mila tonnellate di CO2, spiega  io l’Amministratore Unico di Enav, Massimo Garbini, che illustra come  la società stia procedendo alla riconfigurazione delle rotte e all’ottimizzazione dei percorsi sul territorio nazionale , cosa che consentirà  anche di ridurre i tempi di volo con benefici sia per le Compagnie che per gli utenti del trasporto aereo,e delinea il nuovo ruolo di Enav, che è già considerata in Europa un Service Provider tra i più competenti e qualificati e che potrà ,quindi ampliare , all’ intero continente , i positivi risultati già conseguiti in Italia.
Sempre a “RegionEuropa”,Pino Nano ricostruisce la giornata a Catanzaro del Cardinale Tarcisio Bertone: il Segretario di Stato Vaticano ha ricevuto infatti nel capoluogo calabro all’università “Magna Grecia” la laurea honoris causa in Giurisprudenza per il “prestigio accademico- si legge nella motivazione- dei suoi studi e delle sue analisi giuridiche in tema soprattutto di diritto canonico”. L’occasione ha permesso al Cardinale Bertone di tenere una lectio magistralis sui temi più attuali della politica europea, e soprattutto ha permesso di capire quanto importante l’Unione Europea sia stata per la crescita sociale e culturale del Mezzogiorno italiano, nel quadro di una azione volta  alla stabilità complessiva della politica internazionale,”un motivo ,l’Unione Europea, – ha sottolineato più volte il Segretario di Stato Vaticano- di nuove speranze e di nuove prospettive”.
Angoli d’Europa”  entra quindi in una villa  nel cuore della città di Roma che è la sede della Filarmonica. Romana: una dimora  storica  del sedicesimo secolo  immersa in un bellissimo giardino che arriva a lambire Villa Giulia,dove  Anna Di Benedetto  ha incontrato  il direttore artistico Sandro Cappelletto per scoprire aneddoti e curiosità inedite  di questa istituzione dedicata alla musica . 

Concludono la puntata del settimanale della Tgr dedicato all’attualità europea e al rapporto fra l’europarlamento e le istituzioni e i territori locali italiani due interviste di Dario Carella, all’europarlamentare toscano del PdL Paolo Bartolozzi,fra i protagonisti ,con il capogruppo del’PdL a Strasburgo e Bruxelles Mario Mauro,della decisione dell’Ue di mantenere il programma “cibo gratuito agli indigenti” e al presidente di Sistema Moda Italia ,l’associazione delle imprese del tessile, michele Tronconi sulle ultime decisioni assunte a Bruxelles in materia di dazi al tessile e che non sono state certo faverovoli all’industria italiana.

“RegionEuropa” è on line ,al sito www.regioneuropa.rai.it a cura di Claudio Lanza ed è sottotitolata per i non udenti alla pagina 777 di Televideo.