Sommario RegionEuropa domenica 27 giugno 2010

Si occupa dei cambiamenti che le nuove norme europee stanno esercitando sul settore agro alimentare italiano l’ultima puntata di “RegionEuropa”,il settimanale della Tgr curato da Dario Carella ed in onda domenica 27 giugno alle 11,45 su Rai Tre, che propone,in apertura,un reportage di Antonio Silvestri sul settore vitivinicolo. Si tratta di un comparto strategico per l’export italiano sul quale hanno inciso profondamente le nuove norme UE  riguardanti l’organizzazione comune di mercato e la rivisitazione del regime delle denominazioni. Le nuove regole di Bruxelles avranno riflessi sulla produzione, sui controlli e sui consumatori:l’Associazione Enologi e Enotecnici italiani  ha chiesto,in proposito, una semplificazione negli adempimenti burocratici ai quali è tenuta un’azienda vitivinicola. A “RegionEuropa” intervengono,sul tema, il Ministro delle Politiche Agricole, Giancarlo Galan, e il direttore di Assoenologi e presidente del Comitato nazionale Vini, Giuseppe Martelli.
Di come si dovranno indirizzare gli sforzi italiani nella revisione in corso della PAC,la politica agricola comune europea, parla invece il professor Dario Fruscio,rieletto di recente presidente dell’ Agea,l’agenzia nazionale che si occupa delle erogzioni finanziarie al settore agricolo, mentre il direttore generale di Conad Francesco Pugliese spiega come la crisi economica tia cambiando le politiche della grande distribuzione: non più solo ipermercati e supermercati ma negozi nei centri storici delle città d’arte,come a Firenze,per fare del prodotto agroalimentare Dop e Igp in vendita sugli scaffali,una nuova occasione di promozione del “made in Italy”. Un altro fondamentale capitolo di questa strategia di difesa delle produzioni italiane di eccellenza nell’agroalimentare riguarda la lotta all’agropirateria: il professor Vincenzo Pepe,di “Fare Ambiente”,spiega quali sono le nuove strategie nella lotta alle frodi alimentari. 
Infine il settimnale europeo della Tgr si occupa di infrastrutture in Calabria con una intervista al senatore Vincenzo Speziali e del premio europeo per giovani autori esordienti “Edoardo Kihlgren”,assegnato a tre giovani scrittrici fra le quali Benedetta Tobagi,il giornalista del “Corriere della Sera” ucciso negli anni ottanta del secolo scorso dai terroristi di una formazione armata dell’ultra sinistra.
“RegionEuropa” tornerà in onda il prossimo 10 ottobre sempre su Rai Tre alle 11,45: le puntate del settimanale curato da Dario Carella sono visibili al sito della Rai www.regioneuropa.rai.it, sito curato da Claudio Lanza per la realizzazione di Rai Net.