Sommario RegionEuropa domenica 9 maggio 2010

“REGIONEUROPA” – IL SETTIMANALE DELLA TGR CURATO DA DARIO
CARELLA, IN ONDA DOMENICA 9 MAGGIO ALLE 11.45 SU RAITRE –
RISPONDONO IL NEO MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE,
GIANCARLO GALAN, E IL PRESIDENTE DI CONFAGRICOLTURA, FEDERICO
VECCHIONI, NEL REPORTAGE REALIZZATO DA ANTONIO SILVESTRI.
   TRA I TEMI IN SOMMARIO, LO SVILUPPO DEI TERRITORI RURALI
CHE E’ UNO DEI PRINCIPALI OBIETTIVI DELLA COMMISSIONE
EUROPEA, ANCHE PER  IL COSIDDETTO “DIGITAL DIVIDE”, LA
DIFFICOLTA’ PER CHI VIVE E LAVORA NEI TERRITORI RURALI DI
POTER USARE LE CONNESSIONI INTERNET A BANDA LARGA. MA NON
SOLO: ENTRO LA FINE DELL’ANNO L’UNIONE EUROPEA PRENDERA’
ALCUNE DECISIONI MOLTO RILEVANTI PER MILIONI DI AGRICOLTORI
CON LA RIFORMA DELLA PAC, LA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA,
CHE ENTRERA’ A REGIME DAL 2013. COSI’, IN QUESTE SETTIMANE,
MOLTISSIMI CITTADINI DISCUTONO SUL SITO UFFICIALE DELLA
COMMISSIONE EUROPEA E AVANZANO PROPOSTE SUL FUTURO DI QUESTO
STRUMENTO E SU COME VA INTERPRETATO LO SVILUPPO RURALE, ANCHE
ALLA LUCE DELLA DECISIONE DI BRUXELLES DI UTILIZZARE IN
AGRICOLTURA GLI OGM.
   “REGIONEUROPA” SI OCCUPA ANCHE – CON UN SERVIZIO DI
MARIA PIA FARINELLA – DI ACQUA, DELLA SUA GESTIONE E DELLA
SUA DISTRIBUZIONE: CON LE PRIVATIZZAZIONI IN ATTO IN MOLTI
PAESI EUROPEI LE RISORSE IDRICHE  SONO ORMAI DIVENTATA UN
VERO E PROPRIO “ORO BLU”.
   PER “ANGOLI D’EUROPA” DI ANNA DI BENEDETTO, INOLTRE,
OBIETTIVO SU UN LICEO ROMANO I CUI ALLIEVI HANNO PRESENTATO
UNA MOSTRA INSERITA NELLA SETTIMANA DELLA CULTURA:
UN’OCCASIONE CHE HA PERMESSO ANCHE AGLI STUDENTI DEL PRIMO
ANNO DI CIMENTARSI CON L’ARTE E LA CREATIVITA’.
   INFINE, GIANGI MILESI – PRESIDENTE DEL CESVI, UNA DELLE
MAGGIORI ONG EUROPEE IMPEGNATE NEI TERRITORI DEL TERZO E
QUARTO MONDO E CHE HA LA SUA SEDE A BERGAMO – PRESENTA UN
INTERVENTO DI ALFABETIZZAZIONE E AVVIO AL LAVORO REALIZZATO A
LARACHE, UNA DELLE ZONE PIU’ POVERE DEL MAROCCO.
   “REGIONEUROPA” E’ ANCHE ON LINE ALL’INDIRIZZO
WWW.REGIONEUROPA.RAI.IT, CURATO DA CLAUDIO LANZA E REALIZZATO
DA RAINET.