Sommario RegionEuropa di domenica 28 marzo 2010

La “Fondazione Agnelli ” ha recentemente pubblicato un rapporto dedicato alla scuola italiana,esaminandone le differenze con i sistemi scolastici dei 27 paesi dell’Unione Europea e le differenze esistenti fra il nord e il sud del nostro paese così come in Europa;si tratta di un rapporto di grande interesse che svela per la prima volta alcuni fattori , quali quelli riguardanti lo svantaggio territoriale ma anche quello dell’indirizzo di insegnamento. Di questo rapporto si occupa,con un reportage di Antonio Silvestri, il settimanale della Tgr  “RegionEuropa”nella puntata di domenica 28 marzo alle 11,45 su Rai Tre.

Il settimanale europeo della Tgr propone quindi due interviste,a Ugo Finetti, saggista e direttore della rivista di geopolitica “Critica Sociale-Colloqui Italo Britannici” , e al professor Enrico Castrovilli,presidente della AEEE,l’Associazione Europea dei Docenti di Economia,sul fallimento della cosiddetta “Strategia di Lisbona”, il programma lanciato dieci anni orsono dalla Commissione Europea e fallito nel suo tentativo di portare l’UE a diventare il primo attore economico e finanziario mondiale, superando gli Stati Uniti,la Cina e le economie delle cosiddette “tigri asiatiche”.

Ancora in “RegionEuropa” , Anna Di Benedetto comincia il suo racconto sulle tracce di Caravaggio,partendo dal piccolo cimitero di Porto Ercole, in provincia di Grosseto, dove sono iniziate ,grazie ad un comitato di cittadini e studiosi presieduto da Silvano Vinceti, una serie di indagini scientifiche per ritrovare le spoglie del genio lombardo morto quattrocento anni fa sulla spiaggia della Feniglia.

Concluderà la puntata il notiziario “Qui Bruxelles Qui Strasburgo”con in primo piano le mele della Valtellina che hanno ottenuto il marchio europeo di qualità.

“RegionEuropa” è anche on line al sito www.regioneuropa.rai.it,per la cura di Claudio Lanza e la realizzazione di RaiNet.