RegionEuropa domenica 22 novembre 2009

Il summit straordinario dei capi di stato e digoverno dei 27 paesi dell’Unione Europea tentosi a Bruxelles giovedì scorsi e che ha nominato il primo presidente e la prima ministro degli esteri dell’UE come previsto dal Trattato di Lisbona è l’argomento di apertura della puntata di “RegionEuropa” in onda alle 11,45 su Rai 3 domenica 22 novembre.
Alla cronaca e ai retroscena dei lavori del summit seguirà una intervista al direttore dell’ Ares Cesare Cavalleri sulle aspettative dei cittadini europei verso queste due nuove figuri istituzionali,mentre il discorso sul futuro dell’UE tenuto a Napoli dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sarà al centro di un servizio di Antonietta Fracchiolla.
In sommario quindi: un reportage di Antonio Silvestri sui programmi europei dedicati ai territori rurali e all’agricoltura con le interviste a Giuseppe Politi,presidente Cia,Sergio Marini,presidente Coldiretti e Federico Vecchioni,presidente Confagricoltura; l’appuntamento con gli “Angoli d’Europa” di Anna Di Benedetto e due interviste in esclusiva al Professor Silvio Garattini,direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e al Delegato Generale per l’Europa dell’istituto Weizmann di Tel Aviv Robert Parienti sui nuovi progetti di collaborazione fra i due prestigiosi centri di ricerca medico scientifica,progetti legati alla genomica per la cura del tumore della mammella.Verrà anche presenteranno il tradizionale concerto di beneficenza per la raccolti di fondi organizzato dal Comitato Negri Weizmann che si terrà il prossimo 14 dicembre al Teatro alla Scala di Milano.
“RegionEuropa” è curato dal vice direttore dei tg regionali della Rai Dario Carella e ogni settimana,da 7 anni, propone servizi e reportage sull’attualità europea vista dalla parte dei territori locali,delle regioni,delle province e dei comuni italiani;il settimanale della Tgr è on line al sito www.regioneuropa.rai.it ,sito curato da Claudio Lanza e realizzato in collaborazione con Rai Net.